3. Biblioteche digitali tra modellazione, gestione e valutazione

Maristella Agosti, Nicola Ferro, Gianmaria Silvello

Abstract


Le biblioteche digitali e i sistemi di gestione di biblioteche digitali operano in contesti eterogenei e in rapida evoluzione. Ne consegue che i sistemi che vengono ideati ed utilizzati devono essere progettati per essere dinamici e in grado di gestire l'interoperabilità con altri sistemi per favorire la fruizione dei contenuti digitali da parte di diverse categorie di utenti. Per raggiungere questi obiettivi di dinamicità e interoperabilità i sistemi di biblioteche digitali devono far riferimento a modelli di qualità per gestire i contenuti in modo consistente. Per questo si illustra un modello di qualità che può essere adottabile per la conservazione della qualità di una biblioteca digitale nel tempo. Da ultimo si presentano gli aspetti fondamentali della valutazione sperimentale, perché, utilizzando i metodi propri della valutazione sperimentale, si attua un circolo virtuoso che tiene conto delle varie caratteristiche utili ad attuare sistemi orientati alla soddisfazione degli utenti finali.

Keyword


biblioteca digitale, sistema di gestione di biblioteca digitale, modello di rappresentazione e gestione dell'informazione, qualità, modello di qualità, valutazione sperimentale, dato sperimentale

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.