11. Immaginando il futuro digitale della traduzione letteraria: la traduzione dell'edizione 1860 di Leaves of Grass per il Walt Whitman Archive

Caterina Bernardini

Abstract


Lo scopo di questo saggio è di discutere le possibilità di riconfigurazione della traduzione letteraria nell'ambito dell'umanistica digitale e di illustrare il progetto sperimentale, in via di sviluppo, di traduzione in italiano dell'edizione 1860 di Leaves of Grass di Walt Whitman per la pubblicazione all'interno dell'archivio letterario digitale Walt Whitman Archive (http://www.whitmanarchive.org/). A livello teorico, discuterò come l'interazione di una disciplina antica e complessa come la traduzione letteraria con le nuove risorse dell'umanistica digitale possa condurre non soltanto ad una diversa e rinnovata pratica di tradu-zione, ma ad un vero e proprio ripensamento della disciplina stessa e dei modi della sua rappresentazione. In questo senso, così come il con-cetto di 'lettura' è stato, e continua ad essere, profondamente modificato dall'umanistica digitale grazie alla teorizzazione Morettiana della 'distanza'[1], anche quello di 'traduzione' potrebbe essere rivisitato in termini di una 'visibilità' che risponda alla denuncia Venutiana dell'eccessiva "invisibilità" dell'istanza traduttiva

[1] Vedi Franco Moretti (2007). Graphs, Maps, Trees. Abstract Models for a Literary History, Verso.


Keyword


traduzione, edizione digitale, visibilità, riconfigurazione, Walt Whitman Archive

Full Text

PDF

Refback

  • Non ci sono refbacks, per ora.